Pagine

Visualizzazioni totali

Ciao

venerdì 18 ottobre 2013

Abito Nero Gala Chic#2

Giorni fa avevo pubblicato l'inizio di un nuovo abito.
Purtroppo nell'esecuzione mi sono resa conto che il lavoro non procedeva come desideravo, per cui, cambio di rotta!
Il bello dell'uncinetto è che puoi fare, disfare, riciclare...
Si ricomincia da capo!!!

Ho mantenuto i motivi desiderati:


Ho ricominciato dalle spalle, un avvio di 30 punti catenella, 

1' giro: a punti alti,
 2' giro: 5 p.alti, 4 p.catenella, 4 p. alti, 4. p. catenella. 
3' giro: tutto p. alti
5' giro: come da schema sopra, dove non raffigurato riempire sempre con i punti alti. 

Ripetiamo fino a formare 2 motivi completi. Allinizio dell'esecuzione del 3° motivo si aumenta lateralmente di un punto alto nello stesso punto alto, in modo da avere la formazione dello scollo. 




Si prosegue con lo stesso motivo sul retro, ma l'aumento nella parte interna viene fatto subito, in modo da avvicinare le due parti in modo da unirle. 
Davanti

Dietro





Ho proseguito aumentando di 1m.alta lateralmente all 'interno del giromanica e in contemporanea un giro si e uno no sul lato dello scollo aumentando di un punto alto.


Sono arrivata al punto di congiungimento delle due parti nella zona sottoseno. Da questo punto continuo il lavoro senza fare aumenti all'interno dello scollo, ma mantenendo ancora le due parti separate. 
Intanto sto lavorando il retro del vestito, qui invece ho continuato gli aumenti al centro in modo da avvicinare ed unire le due parti e unire lo scollo in modo rotondo. 


Ecco qui sotto unite le due parti e andiamo a definire la prima parte del nostro corpetto!!



Il corpetto è quasi completato, il momento di unire le due parti si sta avvicinando!!



Dopo un paio di settimana il mio abito continua a crescere!!! Sono in zona fianchi!!









sabato 12 ottobre 2013

Abito Gala Nero

Primi passi verso la realizzazione di un abito da Gala.
Inizio, zona seno.

Ho avviato 50 punti catenella, poi 1 giro a punto alto, 2 - 3 - 4 aumentando con un punto alto centralmente (al 25a m.alta) poi i seguenti giri si riduce lateralmente chiudendo le prime 2 m.alte insieme per due volte. Si prosegue fino alla fine in modo da formare la coppa del reggiseno. 
A questo punto altre 50 catenelle volanti, in modo da andare a creare la spallina che lavoreremo sempre a punto alto collegando le due coppette al centro con una catenella volante, circa 10. 

*************************
Qui ho realizzato le spalline dietro per potermi congiungere alla parte davanti.



domenica 8 settembre 2013

UncinettoMagico: Coperta multicolore

UncinettoMagico: Coperta multicolore: Ciao a tutti i fan di UncinettoMagico, oggi vi voglio proporre una bella e calda coperta in lana, facile e veloce da realizzare. Io h...

Coperta multicolore


Ciao a tutti i fan di UncinettoMagico,
oggi vi voglio proporre una bella e calda coperta in lana, facile e veloce da realizzare.

Io ho utilizzato della lana in disuso, troppo grossa per poter fare un maglione o un capo di abbigliamento, ma perfetta per una coperta.

Si inizia partendo da una catenella di base di 10p, giriamo e in ogni catenella andiamo a fare un punto Alto.

Proseguiamo, sempre con lo stesso colore, fino a realizzare un quadrato dalle dimensioni regolari.

A questo punto iniziamo a lavorare intorno al quadrato, un punto alto nel punto alto e nel lato dei punti ne facciamo due. Questo per avere un contorno regolare.

Io ho iniziato subito cambiando colore, questo viene aggiunto sempre negli angoli.


  Si lavora sempre attorno al quadrato, io ho aggiunto 4 colori diversi e cambiando colore ad ogni giro, in modo da far crescere il lavoro in contemporanea. 


Vedi il dettaglio a lato: 
Si prosegue avanti a lavorare a punto alto fino a raggiungere le dimensioni desiderate!

Lo sapevate che lavorare a maglia o uncinetto è un ottimo antistress quotidiano? Libera dai pensieri, rallenta il ritmo cardiaco, insomma è come una seduta di Yoga. 
Io lavoro ad uncinetto seduta a terra su un comodo tappetino, schiena dritta e cambio posizione con le gambe ad ogni giro. Ottimo allenamento!!


Lavoro completato!


venerdì 28 giugno 2013

Coprispalle Beige




Questo coprispalle traforato è semplicissimo da eseguire.
Iniziamo con una catenella volante prendendo come misura di riferimento sotto le spalle. Calcoliamo come una manica corta circa.... 
A questo punto si esegue alternando un punto alto e un punto catenella, saltare un punto di base.
Il secondo giro lo stesso, eseguendo il punto alto nell'archetto della catenella volante.
Andiamo avanti fino alla dimensione desiderata, si deve considerare che la misura giusta si trova riuscendo a chiudere i lati esterni del quadrato formatosi intorno al braccio.
A questo punto, all'ultimo giro, chiudiamo sui due lati estremi questo quadrato che siamo andate a formare per circa 5... 7 archetti. Facciamo combaciare il lato del quadrato sulla parte laterale, in modo da formare una specie di esagono. Vedi spiegazione. 
Qui vedremo che si sono andate a come due maniche corte. Ora non ci resta che continuare lavorando le maniche, si va avanti per 10 giri nuovamente con punto alto e punto catenella, motivo quadratino, poi altri 10 giri facendo un archetto di 6 punti catenella nel quadratino.  Concludiamo con il finale della manica a seconda della lunghezza desiderata facendo 2 punti alti e due punti catenella in ogni archetto, formando il motivo a cappetta. 
Finale del giromanica in ogni cappetta 6 punti alti. Stesso motivo dei 6 punti alti lo possiamo eseguire nel contorno interno del coprispalle, formando il bordo. 

Per qualunque uteriore chiarimento nelle spiegazioni sono a vostra disposizione.
Moka

lunedì 8 aprile 2013

Abito da sera nero

Abito realizzato in fine cotone opaco e filo lurex nero, gonna con finale traverso a punta, motivi a pigna con goccia in cristallo.





mercoledì 31 ottobre 2012

domenica 21 ottobre 2012

Maglioncino estivo traforato


Iniziamo il lavoro partendo dalla circonferenza del giropetto, vi consiglio di eseguire un paio di giri in più per l'ampiezza.
Iniziamo avviando 10 punti catenella, girare, 3 punti catenella a sostituire la prima maglia alta, saltare un punto di base, 1 punto alto... proseguire fino ad ottenere una striscia che giri attorno a noi. Questa è la base di inizio del maglioncino.

Stessa procedura di esecuzione per le maniche, come punto di riferimento ho preso la parte più ampia del braccio sotto la spalla. Chiudiamo ad anello. Le maniche vengono fissate lateralmente al motivo primario.


Si prosegue lavorando con lo stesso punto fissando le maniche lateralmente, si prosegue per circa 10 giri andando a creare il collo, ampio. L'effetto è molto bello arrotolandolo.
Poi si lavora la parte bassa fino a raggiungere la lunghezza desiderata del maglioncino. 
Se avete domande sulla realizzazione, non esitate a scrivermi!!! Buon lavoro by Moka

Tovaglia n.3